Tecnologia CAD-CAM

Da circa 15 anni è approdata dal settore industriale a quello odontoiatrico la tecnologia CAD-CAM. Con questa tecnologia è possibile progettare al computer e realizzare vere e proprie parti del corpo umano (protesi) destinate a sostituire organi o parti danneggiate. Grazie a potenti e sofisticati softwares vengono elaborate le informazioni digitali provenienti dagli esami radiografici (Cone Beam e TC-digitale) oppure da scanner tridimensionali in grado di leggere e rilevare parti anatomiche o modelli del corpo umano. L’elaborazione di questi dati consente la progettazione della “componente del corpo umano da sostituire”, e per mezzo di sistemi di riproduzione tridimensionale degli oggetti, come fresatori di precisione o sistemi di prototipizzazione rapida, si è in grado di riprodurre nelle forme e nelle dimensioni esatte il pezzo progettato (protesi). In odontoiatria il campo di applicazione più significativo di questa tecnologia è rappresentato da quello protesico.
In particolar modo si è in grado di realizzare, con una precisione mai conosciuta fino ad ora, la sottostruttura delle corone protesiche in Ossido di Zirconio che fino ad oggi era realizzata con tecniche di fusione a cera persa utilizzando leghe metalliche a base di oro. Queste sottostrutture vengono poi rivestite dalla tradizionale ceramica che dona al dente la sua caratteristica naturale. Nello stesso modo è possibile realizzare corone monolitiche in Disilicato di Litio che vengono poi caratterizzate e personalizzate. Il vantaggio principale di questa tecnologia è quello di poter lavorare materiali (ossido di zirconio e disilicato di litio) molto più estetici e biocompatibili delle leghe metalliche fino ad oggi utilizzate e di conferire al manufatto protesico migliore precisione che ne determina una maggior durata nel cavo orale.

Impronta Intraorale Digitale

Uno scanner rappresentato da un oggetto che ha le dimensioni di una penna consente di rilevare l’impronta della bocca e dei denti in pochi secondi. Questa importante innovazione consente di evitare ai nostri pazienti il proverbiale fastidio della rilevazione dell’impronta tradizionale caratterizzata da sapore sgradevole e sensazione di soffocamento protratta per almeno 6 minuti. Questo però non rappresenta l’unico vantaggio, la scansione intraorale consente infatti di ottenere in tempo reale un modello virtuale tridimensionale della bocca del paziente, direttamente consultabile a video e sul quale poter direttamente progettare il manufatto protesico grazie ad un Software CAD. Sulla base di questo flusso di lavoro interamente digitale si evita di colare e realizzare un modello in gesso, sopra il quale l’odontotecnico realizzava manualmente una corona protesica. Tutto questo si traduce in una maggiore immediatezza e precisione nella realizzazione del lavoro protesico.

impr digitale

Il Concetto di "Odontoiatria Protesica Chairside"

Con il termine Chairside il mondo anglosassone ha identificato un nuovo protocollo di lavoro alternativo a quello tradizionale per garantire al paziente la realizzazione di un manufatto protesico in un arco temporale massimo di due ore con caratteristiche uguali o superiori ai manufatti protesici realizzati con protocolli tradizionali. Lo studio infatti si è equipaggiato di un intero Sistema CAD-CAM (Cerec di Sirona) costituito da uno Scanner Intraorale per la rilevazione dell’impronta intraorale digitale, un Software di Progettazione CAD un Molatore per la realizzazione in tempo reale del manufatto protesico (Fase CAM). Infine grazie ad un Forno da Ceramica si ottiene la finalizzazione e caratterizzazione del manufatto protesico. In tal modo con un protocollo interamente digitale e gestito in unica seduta alla poltrona (Chairside) il paziente conclude il piano di trattamento protesico. Tradizionalmente e prima dell’avvento della digitalizzazione dei protocolli odontoiatrici, il protocollo per la realizzazione di una corona protesica era costituita da tre appuntamenti intervallati da una settimana per dar modo al laboratorio odontotecnico di portare a termine la realizzazione del manufatto.

 

Tecnica Chairside: 90 minuti

img1

Prepaparzione del dente

img2

Impronta digitale & progettazione del dente (CAD)

img3

Realizzazione della corona protesica (CAM)

img4

Cementazione della corona protesica

 

Per maggiori informazioni:

• contattaci all’indirizzo

• telefona per appuntamento al 055 7321417 oppure 055 7323778